HomeChi siamoAttualitaProgrammaCollezioniProgettiMostrePubblicazioni

Il melodramma nel  teatro popolare

prima il 25 Maggio 2013
ore 21.00
Grugliasco
Teatro Le Serre, via Tiziano Lanza 31 nell'ambito de L'alba del narrare V

 

DON GIOVANNI
di Wolfgang Amadeus Mozart

L'ipotesi del progetto è quella di presentare lavori di alta qualità musicale attraverso una leggerezza d'approccio. La parte musicale è affidata alla sapienza degli Architorti che hanno estratto dalla partitura fior da fiore, lasciando inalterato lo spirito delle singole opere, pur operandone una sintesi e una trasposizione per quintetto d'archi. Il cast dei cantanti coinvolti si è venuto via via arricchendo, trovando adesioni da parte di affermati professionisti dalle indubbie capacità artistiche. A tenere insieme l'intreccio e l'evoluzione della vicenda, sarà non tanto un narratore, quanto piuttosto un "padrone di casa", capace di accogliere il pubblico e di condurlo dentro l'opera, facendogli immaginare ciò che la musica e il canto alludono.

La parte più propriamente visiva e scenografica è affidata all'impatto fortemente evocativo della ricca collezione di scenografie storiche per teatri da camera conservata dall'Istituto per i Beni Marionettistici e il Teatro Popolare. Si tratta di scenografie prospettiche che riprendono le suggestioni del grande repertorio dell'Ottocento: con una particolare tecnica fotografica queste verranno proiettate sulla scena, ricreando l'ambiente dell'opera. L'opera si comporrà pertanto davanti agli occhi dello spettatore, sollecitato nell'immaginazione attraverso una semplicità avvolgente, capace di riconsegnare l'essenza di un capolavoro nell'arco di un'ora e mezzo di spettacolo.

stampa

repubblica

intorno